Rules

Rules of the XIV Pisa Half Marathon, October the 11th 2020

L'associazione Per Donare la Vita ONLUS, in collaborazione con l'ASD Leaning Tower Runners, con altri gruppi podistici e con le forze del volontariato locale, sotto l'egida della FIDAL e col patrocinio del Comune di Pisa, organizza la XIV edizione della Mezza Maratona “Città di Pisa”, di seguito denominata Pisa Half Marathon, manifestazione internazionale di atletica leggera – corsa su strada – inserita nel calendario FIDAL e Campionato Regionale Toscano FIDAL di Mezza Maratona.

La gara, sulla distanza di 21,097 km, si terrà a Pisa, domenica 11 ottobre 2020. La partenza avverrà in via Contessa Matilde 72 in corrispondenza dell’ingresso principale dell’Istituto Tecnico Leonardo Da Vinci a partire dalle ore 9:00. L’arrivo avverrà in Piazza dei Miracoli poco prima dell’ingresso del Museo delle Sinopie.

Con l'iscrizione alla gara l'atleta dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente il regolamento della Pisa Half Marathon.

Il pettorale potrà essere ritirato soltanto presso l'EXPO village di sabato 10 ottobre dalle ore 9:00 alle ore 19:00. Per evitare file e assembramenti si consiglia di programmare il ritiro per gruppi, utilizzando lo strumento della delega. È anche possibile, ma non è obbligatorio, prenotare l'orario di ritiro del pettorale concordandolo direttamente con la Segreteria Iscrizioni.

A causa delle limitazioni imposte dall'emergenza sanitaria non sarà possibile ritirare il pettorale il giorno della gara.

Sempre a causa dell'emergenza COVID-19, l'accesso allo start village sarà consentito previo controllo della temperatura corporea e consegna dell'autodichiarazione "NO-COVID" che ogni iscritto troverà allegata al proprio pettorale. In caso di smarrimento il modello può essere scaricato dal link seguente.

Aggiornamento della procedura di partenza

L'incremento del numero dei contagi registrato negli ultimi giorni ci ha spinto a rivedere la procedura di partenza per adattarla alle mutate esigenze di sicurezza di tutti voi partecipanti.

Anticipiamo subito che la partenza non verrà stravolta. La novità più importante è che aumenterà di distanza interpersonale nelle griglie di partenza (1,5m x 2m) a tutto vantaggio della vostra sicurezza e di chi vi sta accanto.

Questa novità ha delle ricadute sulla procedura di partenza già prevista dal regolamento della manifestazione. Eccole nel dettaglio.

Sono confermate le 4 onde di partenza con i relativi orari: 9:00, 9:30, 10:00, 10:30. La prima a partire sarà l'onda della Pisa Ten seguita dalle tre onde della mezza maratona.

I 500 atleti di ogni onda saranno suddivisi in due gruppi da 250 atleti ciascuno e invitati dai volontari a posizionarsi rispettivamente nella griglia di partenza (primo gruppo) e nella griglia di attesa (secondo gruppo). Gli atleti del secondo gruppo, e soltanto questi, saranno individuati mediante un apposito segno distintivo sul pettorale.

La suddivisione tra primo e secondo gruppo verrà effettuata in base al numero di pettorale secondo il seguente criterio, in nessun caso modificabile:

  • Onda 1 - gruppo 1: pettorali n. 1-245
  • Onda 1 - gruppo 2: pettorali n. 246-500, 2016, 2017
  • Onda 2 - gruppo 1: pettorali n. 501-725
  • Onda 2 - gruppo 2: pettorali n. 726-990
  • Onda 3 - gruppo 1: pettorali n. 1000-1250
  • Onda 3 - gruppo 2: pettorali n. 1251-1480
  • Onda 4 - gruppo 1: pettorali n. 1500-1730
  • Onda 4 - gruppo 2: pettorali n. 1731-1850

La partenza del primo gruppo avverrà allo scoccare dell'ora prevista per la partenza dell'onda. La partenza del secondo gruppo avverrà 15 minuti dopo la partenza del primo gruppo.

Una volta partito il primo gruppo, il secondo scorrerà dalla griglia di attesa a quella di partenza, mentre gli atleti del primo gruppo dell'onda successiva inizieranno a posizionarsi nella griglia di attesa.

Ci saranno, quindi, 8 partenze da 250 atleti ogni 15 minuti (a partire dalle ore 9), continuando a mantenere un intervallo di 30 minuti fra un'onda e quella successiva.

Sarà di fondamentale importanza, al fine di evitare inutili assembramenti, rispettare gli orari di raduno previsti dalla propria onda. È fortemente sconsigliato giungere nell'area di raduno prima dell'orario previsto.

Sarà altrettanto fondamentale rispettare il posizionamento previsto nelle griglie, evitando di creare assembramenti ai rispettivi varchi d'ingresso, e seguire le istruzioni che verranno impartite dai volontari.