Regolamento Pisa Half Marathon

13° edizione della Mezza Maratona Internazionale Città di Pisa,
domenica 13 ottobre 2019

1 Informazione

L’associazione Per Donare la Vita ONLUS, in collaborazione con l’A.S.D. Leaning Tower Runners, con altri gruppi podistici e con le forze del volontariato locale, organizza la 13° edizione della Mezza Maratona “Città di Pisa”, di seguito denominata Pisa Half Marathon, manifestazione di atletica leggera di corsa su strada inserita in calendario FIDAL.

La gara internazionale di Km 21,097, si terrà a Pisa, domenica 13 Ottobre 2019. La partenza avverrà in via Contessa Matilde all’altezza del numero civico 72 in corrispondenza dell’ingresso principale dell’istituto tecnico Leonardo Da Vinci. L’arrivo avverrà in Piazza dei Miracoli poco prima dell’ingresso del Museo delle Sinopie. Orario di ritrovo ore 7.30; la partenza è fissata per le ore 9.30.

2 Requisiti di partecipazione

Alla 13° Pisa Half Marathon, in base a quanto previsto dalle “Norme per l’organizzazione delle manifestazioni” emanate dalla FIDAL, possono partecipare atleti, in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  1. atleti tesserati per il 2019 per società affiliate alla FIDAL nati dal 2001 e precedenti;
  2. atleti dai 20 anni in poi in possesso di Runcard (valevole come assicurazione sportiva e permesso a competere); la partecipazione è comunque subordinata, oltre che al permesso della Runcard, alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della Società;
  3. atleti dai 20 anni in poi tesserati per un Ente di Promozione Sportiva (Sez. Atletica), in possesso di Runcard EPS; la partecipazione è comunque subordinata al possesso di certificato medico valido per l’anno in corso (come al punto precedente).

2.1 Atleti non tesserati in Italia

Possono partecipare gli atleti italiani/stranieri non tesserati in Italia nati dal 2001 e precedenti, in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  1. atleti con tessera di club affiliati a Federazioni Estere di Atletica Leggera riconosciute dalla IAAF. All’atto dell’iscrizione dovranno in alternativa presentare:
    1. l’autocertificazione di possesso della tessera riconosciuta dalla IAFF, firmata in originale al momento del ritiro del pettorale.
  2. Atleti dai 20 anni in poi in possesso di Runcard (valevole come assicurazione sportiva e permesso a competere); la partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per l’atletica leggera, in corso di validità, da presentare in originale agli organizzatori.
  3. I concorrenti con tessera Runcard e Runcard EPS non possono beneficiare di premi in denaro o fattispecie assimilabili (buoni valore, bonus, ingaggi), ma rientrano nella classifica della manifestazione. Gli atleti extracomunitari dovranno essere in possesso del permesso di soggiorno o del visto di ingresso.

È fatto obbligo per gli atleti di indossare la maglia con i colori sociali.

Iscrivendosi alla 13° Pisa Half Marathon, i concorrenti accettano il presente regolamento e si impegnano a rispettarlo in ogni sua parte accettando quanto riportato di seguito:

Io sottoscritto, consapevole delle sanzioni penali previste in caso di dichiarazioni non veritiere e di falsità negli atti (art.26 L.15/68 e art.489 c.p.) dichiara:

  1. di aver letto e di conseguenza conoscere, accettare e rispettare il regolamento della mezza maratona “Città di Pisa” del giorno 13 Ottobre 2019;
  2. di essere consapevole che la partecipazione agli eventi sportivi agonistici è potenzialmente un’attività a rischio se non si è adeguatamente preparati e in condizioni fisiche idonee;
  3. di essere consapevole che per iscriversi si deve essere in possesso del certificato medico di idoneità sportiva alla pratica sportiva agonistica dell’atletica leggera in corso di validità e di aver compiuto 18 anni alla data dell’evento;
  4. di iscrivermi volontariamente e di assumermi tutti i rischi derivanti dalla mia partecipazione all’evento: cadute, contatti con veicoli, con altri partecipanti, spettatori o altro, condizione di tempo, incluso caldo torrido, freddo estremo e/o umido, traffico e condizioni della strada, ogni tipo di rischio ben conosciuto e da me valutato, essendo a conoscenza di quanto sopra, considerando l’accettazione della mia iscrizione, io, per mio conto e nell’interesse di nessun altro, sollevo e libero il Comitato Organizzatore della Pisa Half Marathon, la FIDAL il Comune di Pisa, la Regione Toscana, gli enti promotori, tutti gli sponsor dell’evento, i rispettivi rappresentanti, i successori, funzionari, direttori, membri, agenti ed impiegati delle società sopra citate, di tutti i presenti e futuri reclami o responsabilità di ogni tipo, conosciuti o sconosciuti, derivati dalla mia partecipazione all’ evento;
  5. di essere consapevole che una volta accettata l’iscrizione alla Pisa Half Marathon, gara competitiva di 21,097 Km, la quota di partecipazione non è rimborsabile, anche in caso di disdetta – su richiesta può essere rimandata all’ed. dell’anno successivo 2020, previo versamento dei diritti di segreteria pari a 10,00 €;
  6. di concedere la mia autorizzazione a tutti gli enti sopra elencati ad utilizzare fotografie, nastri, video, immagini all'interno di sito web e qualsiasi cosa relativa alla mia partecipazione all'evento per qualsiasi legittimo utilizzo senza remunerazione; le informazioni personali saranno trattate ai sensi del codice in materia di protezione dei dati personali.

3 Iscrizioni e pagamenti

Non è prevista cauzione chip dal momento che sarà utilizzato un dispositivo di tipo usa e getta. Seguono le quote d’iscrizione con le relative scadenze:

Quote d'iscrizione
Scadenza Italiani Stranieri
Tesserati Non tesserati Tesserati Non tesserati
Entro 30/06/19 25,00 € +15,00 € 40,00 € +7,00 €
Entro 31/08/19 30,00 € +15,00 € 40,00 € +7,00 €
Entro 30/09/19 35,00 € +15,00 € 40,00 € +7,00 €
Entro 11/10/19 40,00 € +15,00 € 40,00 € +7,00 €

Non sarà possibile iscriversi la mattina della gara.

3.1 Modalità di iscrizione

La quota di iscrizione comprende: pettorale, noleggio chip di rilevazione tempi, pacco gara (canotta) medaglia appositamente coniata, ristori, spugnature, servizi spogliatoi, docce, deposito borse, assicurazione, assistenza tecnica e medica.

Le iscrizioni potranno essere effettuate:

  • online accedendo al sito ufficiale della Pisa Half Marathon (https://www.mezzamaratonapisa.it/it/come-iscriversi) o direttamente dal sito MySdam (https://www.endu.net/it/events/pisa-half-marathon/entry/add);
  • via fax inviando la scheda di iscrizione scaricabile dal sito internet ufficiale della Pisa Half Marathon (https://www.mezzamaratonapisa.it/it/come-iscriversi) compilata in tutte le sue parti e sottoscritta, la copia del certificato medico e della ricevuta di pagamento al numero: +39 0587 240030 all'attenzione di Per Donare la Vita ONLUS – Mezza Maratona “Città di Pisa”;
  • via email inviando la scheda di iscrizione scaricabile dal sito internet ufficiale della Pisa Half Marathon (https://www.mezzamaratonapisa.it/it/come-iscriversi) compilata in tutte le sue parti e sottoscritta, la copia del certificato medico e della ricevuta di pagamento all’indirizzo: mezzapisa@toscanatiming.it all'attenzione di Per Donare la Vita ONLUS – Mezza Maratona “Città di Pisa”;
  • di persona presso i punti accreditati di iscrizione:
    • FILIRUN, Via Don Lorenzo Boschi 21-21/A, Subbiano, Arezzo AR;
    • IL MARATONETA, Via Camomilla 201, Siena SI;
    • IL GERME DI GRANO, P.zza Vittorio Emanuele 5, Pisa PI;
    • REDRUNNING, Lungarno Galilei 34, Pisa PI, tel.: 050 5207670;
    • MARATONANDO di Simone Angelo, via Aurelia Sud 160, Viareggio – Lucca Tel./Fax: 0584 928988, angelo@maratonando.com;
    • TRAINING CONSULTANT di Fulvio Massini, via Frà Giovanni Angelico 6, Firenze, tel. 055 6236163, fax 055 667158, info@fulviomassini.it;
    • ALF RUN, viale Margherita 49, Viareggio LU, tel 0584427032;
    • IL CAMPIONE via Mino da Fiesole, 20; 59100 Prato (PO);
    • RUNNING 42, Via Nazario Sauro 106, Grosseto GR.

Non si accettano iscrizioni prive della quota di partecipazione e della documentazione richiesta (come specificato nella precedente sezione Requisiti di partecipazione), o con indirizzi o dati anagrafici incompleti.

3.2 Chiusura delle iscrizioni

Le iscrizioni verranno chiuse alle ore 24 del giorno 11 Ottobre 2019. L’organizzazione si riserva di poter comunque chiudere le iscrizioni a suo insindacabile giudizio e comunque al raggiungimento dei 2000 iscritti. In caso vi fossero ancora pettorali disponibili gli atleti potranno iscriversi anche presso l’EXPO della Pisa Half Marathon il 11 ed il 12 Ottobre 2019 negli orari di apertura della mostra.

4 Ritiro pettorali

Il pettorale di gara è strettamente personale, non può essere manomesso e non è cedibile ad alcuno. I pettorali di gara potranno essere ritirati:

  • presso l’EXPO della Pisa Half Marathon, piazza Vittorio Emanuele II nei pressi del numero civico 23, 56125 Pisa, nelle giornate di venerdì 11 Ottobre 2019 (ore 16:00 - 19:00) e sabato 12 Ottobre 2019 (ore 10:00 - 19:00);
  • il giorno della gara presso l’area partenza, situata in Via Contessa Matilde 72 in corrispondenza dell’ingresso principale dell’Istituto Tecnico Leonardo Da Vinci dalle ore 7.30 alle ore 8.30.

I pettorali potranno essere ritirati anche da terze persone, dietro presentazione di un documento di identità in corso di validità e munite di delega scritta e fotocopia di un documento di riconoscimento del delegante in corso di validità.

È fortemente consigliato ritirare il pettorale presso l’EXPO.

5 Partenza

La partenza avverrà in via Contessa Matilde 72 (Pisa) in corrispondenza dell’ingresso principale dell’Istituto Tecnico Leonardo Da Vinci alle ore 9.30. L’Organizzazione si riserva di variare di qualche minuto la partenza, in relazione a eventuali esigenze organizzative e televisive.

La partenza della mezza maratona sarà preceduta (ore 9.10) dalla partenza della 10 K competitiva.

5.1 Punzonatura e settori di partenza

La punzonatura inizierà, alle ore 8.20 all'ingresso dei settori previsti, e si concluderà alle ore 9.00:

  • 1° settore (élite): atleti M e F invitati dall’organizzazione o inclusi in questa categoria dopo aver dichiarato una migliore prestazione personale, ottenuta negli ultimi due anni, inferiore 1.10’.00”, per gli uomini, e 1.30’.00” per le donne;
  • 2° settore: tutti gli altri atleti.

In relazione alla partenza alle ore 9.10 della gara competitiva di 10 Km, e delle marce ludico motorie, le gabbie di partenza saranno disposte come nello schema riportato di seguito. Dopo la partenza delle gare delle 9.10, gli atleti partecipanti alla mezza maratona scorreranno in avanti verso la linea di partenza.

Le griglie di partenza.

7 Ristori

Saranno predisposti ristori ai Km: 5, 10, 15, 20 e all’arrivo (ogni 5 Km a partire dal Km 5).

8 Spugnaggi

Saranno predisposti spugnaggi ai km 7.5, 12.5, 17.5 (ogni 5 Km a partire dal Km 7.5).

9 Tempo limite

Il tempo limite è di 3 ore. Oltre questo tempo il comitato organizzatore non sarà più in grado di garantire il controllo e l’assistenza sul percorso di gara.

10 Risultati

Saranno elaborati una classifica generale e le classifiche di categoria.

Si ricorda che gli atleti in possesso di tessera Runcard e Runcard EPS non possono beneficiare di premi in denaro o fattispecie assimilabili (buoni valore, bonus, ingaggi), ma rientrano nella classifica della manifestazione.

11 Categorie in gara (Uomini e Donne)

Categorie in gara
Categoria Età Categoria Età
Assoluti 18 - 34 anni SM65/SF65 65 - 69 anni
SM35/SF35 35 - 39 anni SM70/SF70 70 - 74 anni
SM40/SF40 40 - 44 anni SM75/SF75 75 - 79 anni
SM45/SF45 45 - 49 anni SM80/SF80 80 - 84 anni
SM50/SF50 50 - 54 anni SM85/SF85 85 - 89 anni
SM55/SF55 55 - 59 anni SM90/SF90 90 - 94 anni
SM60/SF60 60 - 64 anni SM95/SF95 95 - 100 anni

12 Categorie oggetto di classifiche dedicate

Per essere inclusi in una delle seguenti classifiche di categoria l’atleta dovrà aver indicato questa opzione all’atto dell’iscrizione.

  1. Atleti sottoposti a trapianto d’organo.
  2. Wheelchair
  3. Handbike
  4. Nonvedenti
  5. Dipendenti Università di Pisa
  6. Studenti Università di Pisa
  7. Dipendenti Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana
  8. Atleta Pisano

13 Premiazioni

Saranno premiati sul palco solo i primi tre uomini e le prime tre donne che transiteranno sul traguardo (tempo dallo sparo) indipendentemente dalla categoria e dal tempo di chip. Le altre categorie saranno premiate a parte, come specificato di seguito.

13.1 Atleti trapiantati e diversamente abili

Tutti gli atleti sottoposti a trapianto d’organo e tutti gli atleti diversamente abili, che avranno segnalato la loro condizione nella scheda di iscrizione.

In particolare il 1° classificato della categoria “Atleti sottoposti a trapianto d’organo” riceverà il Trofeo “Pietro Cicco Rossi”.

13.2 Uomini

Primi cinque atleti arrivati indipendentemente dalla categoria di età:

  1. b.v. 300,00 €;
  2. b.v. 200,00 €;
  3. b.v. 150,00 €.
  4. b.v. 100,00 €.
  5. b.v. 75,00 €.

13.3 Donne

Prime tre atlete arrivate indipendentemente dalla categoria di età:

  1. b.v. 300,00 €;
  2. b.v. 200,00 €;
  3. b.v. 150,00 €.

13.4 Bonus atleti italiani (M e F)

I primi tre atleti (M) Italiani e le prime tre atlete (F) Italiane, riceveranno i bonus riportati di seguito:

  1. b.v. 110,00 €;
  2. b.v. 80,00 €;
  3. b.v. 60,00 €.

Il montepremi dedicato agli italiani non sarà assegnato per prestazioni cronometriche maschili superiori a 1:11:00 e femminili superiori a 1:23:00.

13.5 Record della corsa (M e F)

I record ufficiali della Mezza Maratona Città di Pisa sono:

  • Donne: 1:12:09, HANANE JANAT (MAR), anno 2013;
  • Uomini: 1:02:46, DANIELE MEUCCI (ITA), anno 2013.

La donna o l’uomo che stabilirà il nuovo record femminile o maschile vincerà un premio speciale costituito da un b.v. di 100,00 €. In caso in cui più atleti completassero la gara sotto il precedente record, il bonus sarà assegnato solo al primo classificato che avrà quindi stabilito il nuovo record.

13.6 Bonus a tempo

Indipendentemente dalla posizione in classifica e dagli altri premi/bonus già guadagnati, gli atleti che correranno (tempo da sparo) in un crono ufficiale inferiore a quanto riportato nella tabella seguente riceveranno un bonus aggiuntivo.

Si precisa che i bonus a tempo non sono cumulabili. Ad esempio, chi correrà in 01:01:00 riceverà il bonus solo per questo crono e non anche quello per 01:02:00 (e così via). I bonus a tempo verranno corrisposti entro 30 giorni dalla gara.

Elenco dei bonus a tempo
Bonus Uomini Donne
100,00 € < 1:03:00 < 1:13:00
150,00 € < 1:02:30 < 1:12:30
200,00 € < 1:02:00 < 1:12:00
250,00 € < 1:01:30 < 1:11:30
300,00 € < 1:01:00 < 1:11:00
350,00 € < 1:00:30 < 1:10:30
400,00 € < 1:00:00 < 1:10:00

13.7 Premi di categoria (FIDAL)

Si ricorda che i premi di categoria non sono cumulabili con quelli assoluti. Quindi l’atleta classificato nei primi 5 uomini o nelle prime 3 donne o che riceverà il bonus riservato agli atleti Italiani non potrà accedere ai premi di categoria riservati ai tesserati FIDAL.

Elenco dei bonus a tempo
Uomini Donne
Categoria Premiati Categoria Premiate
18-34 anni 1-5 18-34 anni 1-3
35-39 anni 1-5 35-39 anni 1-3
40-44 anni 1-5 40-44 anni 1-3
45-49 anni 1-5 45-49 anni 1-3
50-54 anni 1-5 50-54 anni 1-3
55-59 anni 1-3 55-59 anni 1-3
60-64 anni 1-3 60-64 anni 1-3
65-69 anni 1-3 65-69 anni 1
70-74 anni 1 70-74 anni 1
75-79 anni 1 75-79 anni 1
80-84 anni 1 80-84 anni 1
85-89 anni 1 85-89 anni 1
90-94 anni 1 90-94 anni 1
95-100 anni 1 95-100 anni 1

I premi di categoria non saranno consegnati sul palco.

13.8 Altre categorie

Primi classificati delle rimanenti categorie (esclusi atleti trapiantati e diversamente abili):

Categorie rimanenti
* AOUP: Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana.
** Primo atleta Pisano (M e F): il primo atleta (M) e la prima atleta (F) residenti nella provincia di Pisa vinceranno un riconoscimento speciale costituito da materiale tecnico o premio in natura.
Uomini Donne
Categoria Premiati Categoria Premiate
Dipendenti Università Pisa 1-3 Dipendenti Università Pisa 1-3
Studenti Università Pisa 1-3 Studenti Università Pisa 1-3
Dipendenti AOUP* 1-3 Dipendenti AOUP* 1-3
Atleta Pisano** 1 Atleta Pisana** 1

I premi relativi al “Bonus a tempo”, “Rercord della Corsa”, “Bonus Atleti Italiani”, e al “Primo Atleta Pisano” sono cumulabili con gli altri premi. Ogni altro premio non è cumulabile con i premi di categoria ad eccezione degli atleti portatori di trapianto d’organo che concorreranno anche alla classifica generale ed a quella di categoria.

I premi non ritirati non verranno inviati e non potranno più essere reclamati.

Ogni contestazione circa l’assegnazione dei premi e/o la posizione in classifica deve essere effettuata prima dell’inizio della premiazione.

Le premiazioni avranno inizio non prima delle ore 11.30 al fine di garantire una corretta interpretazione delle classifiche e dare a tutti i premiati la dovuta visibilità.

13.9 Avvertenze particolari

  1. Verranno consegnati sul palco tutti i premi esclusi quelli relativi alle categorie FIDAL. Per questi ultimi la premiazione avverrà nell’area di partenza (distante circa 200 m da quella di arrivo), presso l’Istituto Tecnico Leonardo Da Vinci, in un luogo che sarà appositamente identificato e segnalato.
  2. Le classifiche di categoria saranno rese note via via che gli atleti taglieranno il traguardo mediante affissione in apposita bacheca posta all’uscita dell’area di arrivo. Gli atleti sono responsabili di verificare personalmente la loro presenza nella classifica in posizione utile per accedere ai premi.
  3. Gli atleti che saranno premiabili sul palco sono pregati di non allontanarsi dall’area di arrivo al fine di non rallentare il cerimoniale di premiazione. Considerata la sede dell’arrivo (Piazza dei Miracoli) e l’orario della premiazione, è prevedibile che l’area sarà particolarmente affollata. Si prega quindi di restare nelle immediate vicinanze del palco. Gli atleti che non risponderanno alla chiamata dello speaker per salire sul palco, potranno ricevere il loro premio al termine della cerimonia ma non saranno più ammessi sul palco.

Nessun premio in denaro (o fattispecie assimilabile: generici buoni valore, bonus, ingaggi, rimborsi spese di qualsiasi genere ed a qualsiasi titolo) può essere previsto per i possessori di Runcard e Runcard EPS.

14 Reclami

Secondo le norme del R.T. FIDAL esposti verbalmente in prima istanza al giudice d'arrivo, in seconda istanza per iscritto al giudice d'appello, accompagnata dalla quota fissa di euro 100, rimborsabili in caso di accettazione del reclamo stesso.

15 Controllo identità

Il tesseramento e l'identità dell'atleta potranno esser accertati, secondo quanto previsto dal regolamento FIDAL.

16 Servizio sanitario

Il comitato organizzatore appronterà un servizio di assistenza medica sul percorso e nel punto di partenza e arrivo. I concorrenti con allergie a farmaci e/o ad altre sostanze, coloro che assumono farmaci e coloro che soffrono di qualsiasi patologia sono caldamente sollecitati a fare presente queste note al Comitato Organizzatore e, in ogni caso, ad annotare i dati rilevanti sul retro del pettorale di gara utilizzando una scrittura indelebile. Disporre di queste informazioni, in caso di intervento di urgenza, può essere fondamentale e, in alcuni casi, risultare salvavita.

I concorrenti sono tenuti a partecipare alla manifestazione solo se in regola con le normative vigenti rispetto alla pratica dell'attività sportiva agonistica. Sono altresì invitati a non partecipare se non in buona salute il giorno della mezza maratona, oppure a ritirarsi prontamente in caso di malore nel corso della gara cercando al più presto assistenza.

Alcune raccomandazioni mediche, in Italiano ed in Inglese, sono state stampate sulla busta contenente il pettorale. In ogni caso si raccomanda ad ogni concorrente la massima serietà e prudenza.

17 Percorso

Il percorso della Pisa Half Marathon è interamente asfaltato (salvo alcuni brevi tratti lastricati). La partenza è stabilita nel centro della città, in prossimità della Torre pendente. Poco dopo si entra nel meraviglioso Parco Naturale di San Rossore per poi tornare in città e, dopo aver toccato tutti i punti più rappresentativi, arrivare nella spettacolare e magnifica cornice di Piazza dei Miracoli ai piedi della celeberrima Torre Pendente, patrimonio dell’umanità. Le strade non presentano particolari difficoltà, se non quelle legate alla manutenzione della rete stradale urbana ed extraurbana. Il percorso pianeggiante, favorisce una prestazione veloce ai partecipanti. Il percorso sarà presidiato da forze della Polizia Municipale e da numerosi volontari.

Si ricorda comunque ai partecipanti che in assenza di un Rappresentante delle Forze dell’Ordine, come per qualsiasi gara su strada, gli atleti sono responsabili del rispetto del Codice della Strada.

18 Diritto d’immagine

Con l’iscrizione alla Pisa Half Marathon, il partecipante autorizza espressamente gli organizzatori a utilizzare a titolo gratuito le immagini fisse o in movimento, nelle quali potrà essere stato ripreso in occasione della propria partecipazione.

19 Riserve

Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della gara, previa autorizzazione della FIDAL. La manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica.

Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecnico statutarie della FIDAL.