Rules

Rules of the II Pisa Ten, October the 11th 2020

L'associazione Per Donare la Vita ONLUS in collaborazione con l'A.S.D. Leaning Tower Runners, con altri gruppi podistici e con le forze del volontariato locale, col patrocinio del Comune di Pisa, organizza, in occasione della Mezza Maratona “Città di Pisa” (di seguito denominata Pisa Half Marathon, si veda l'apposito regolamento), la II edizione della Pisa Ten, manifestazione di atletica leggera – corsa su strada – CSI. La manifestazione prevede anche una marcia/corsa non competitiva (si veda 14 - Pisa Ten non competitiva).

La gara, sulla distanza di 10 km, si terrà a Pisa, domenica 11 ottobre 2020. La partenza avverrà in Via Contessa Matilde 72, Pisa, in corrispondenza dell'ingresso principale dell'istituto tecnico Leonardo Da Vinci. L'arrivo avverrà in Piazza dei Miracoli poco prima dell'ingresso del Museo delle Sinopie. La partenza è fissata per le ore 9:10, mentre l'orario di ritrovo e stabilito alle ore 7:30.

Con l'iscrizione alla gara l'atleta dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente il presente regolamento.

1 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Alla II Pisa Ten (2020) possono partecipare atleti di nazionalità italiana o straniera in possesso dei requisiti elencati ai punti che seguono; tutti i requisiti relativi all'età devono essere soddisfatti alla data della II Pisa Ten (domenica 11 ottobre 2020).

1.1 Atleti di nazionalità italiana - Tesserati

Possono partecipare alla II Pisa Ten (2020) gli atleti italiani:

  1. tesserati per il 2020 con società affiliate alla FIDAL che abbiano compiuto il 18° anno di età.
  2. tesserati per il 2020 con società affiliate a un Ente di Promozione Sportiva che abbiano compiuto il 18° anno d'età; la tessera e l'annesso certificato medico agonistico per l'atletica leggera devono essere entrambi in corso di validità il giorno della manifestazione;
  3. in possesso di tessera Runcard/Runcard EPS che abbiano compiuto il 18° anno d'età; la tessera rilasciata dalla FIDAL (info@runcard.com) e l'annesso certificato medico agonistico per l'atletica leggera devono essere entrambi in corso di validità il giorno della manifestazione.

1.2 Atleti di nazionalità italiana – Non tesserati

Gli atleti di nazionalità italiana, residenti in Italia o all'estero, non tesserati (non in possesso di una tessera EPS, FIDAL o Runcard/Runcard EPS) dovranno provvedere a un tesseramento per poter partecipare alla II Pisa Ten (2020).

A chi non è tesserato l'Organizzazione darà la possibilità di richiedere, all'atto dell'iscrizione, la tessera Runcard FIDAL al costo di € 30,00 previo invio del certificato medico agonistico valido per l'atletica leggera con scadenza successiva a domenica 11 ottobre 2020. La tessera verrà emessa la settimana precedente la gara.

Si ricorda che le società non affiliate alla FIDAL con atleti che hanno sottoscritto la Runcard o la Runcard EPS, non risulteranno nella classifica della Pisa Ten con il nome della società, ma appariranno come “Runcard”.

NON È AMMESSA LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA CON IL SOLO CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO.

1.3 Atleti italiani residenti all'estero

Possono partecipare II Pisa Ten (2020) tutti gli atleti italiani residenti all'estero che domenica 11 ottobre 2020 abbiano compiuto il 18° anno di età. Essi dovranno altresì possedere uno dei seguenti requisiti:

  1. essere tesserati con Federazioni Straniere di Atletica Leggera, affiliate alla IAAF o IPC; in questo caso dovranno inviare, all'atto dell'iscrizione, (via e-mail a pisahalfmarathon@toscanatiming.it) l'autocertificazione di tesseramento (il modello è disponibile sul sito internet ufficiale della manifestazione, www.pisahalfmarathon.com);
  2. essere tesserati con la FIDAL tramite una società affiliata;
  3. essere tesserati con un Ente di Promozione Sportiva tramite una società affiliata;
  4. aver compiuto il 18° anno d'età alla data della II Pisa Ten (2020) ed essere in possesso della Runcard/Runcard EPS FIDAL abbinata a certificato medico d'idoneità agonistica specifico per l'atletica leggera rilasciato da un medico italiano che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della società organizzatrice.

Si ricorda agli atleti non tesserati che la tessera Runcard FIDAL può essere richiesta contestualmente all'iscrizione al costo di € 30,00 (si veda il punto 1.2 - Atleti di nazionalità italiana – Non tesserati).

Il modulo di autocertificazione per tesseramenti IAAF è disponibile sul sito ufficiale della manifestazione, www.pisahalfmarathon.com, e sul portale delle iscrizioni, www.endu.net; in alternativa può essere richiesto via email all'indirizzo pisahalfmarathon@toscanatiming.it.

NON È AMMESSA LA PARTECIPAZIONE DI ATLETI ITALIANI RESIDENTI ALL'ESTERO SENZA UNO DEI REQUISITI SOPRA ELENCATI.

Si ricorda che gli atleti con tessera Runcard FIDAL non possono beneficiare di premi in denaro o fattispecie assimilabili (buoni valore, bonus, ingaggi), anche se rientrano nella classifica della manifestazione.

1.4 Atleti stranieri

Possono partecipare alla II Pisa Ten (2020) gli atleti di nazionalità non italiana in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  1. aver compiuto il 18° anno d'età domenica 11 ottobre 2020 ed essere tesserati per il 2020 con Federazioni Straniere di Atletica Leggera, affiliate alla IAAF o IPC; in questo caso dovranno inviare, all'atto dell'iscrizione (via e-mail a pisahalfmarathon@toscanatiming.it), l'autocertificazione di tesseramento;
  2. aver compiuto il 18° anno d'età domenica 11 ottobre 2020 ed essere in possesso della Runcard/Runcard EPS FIDAL abbinata a un certificato medico che potrà essere emesso nel proprio paese, ma dovranno essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana:
    1. visita medica;
    2. esame completo delle urine;
    3. elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo;
    4. spirometria.

In quest'ultimo caso l'Organizzazione darà la possibilità di richiedere, all'atto dell'iscrizione, la tessera Runcard FIDAL al costo di €15,00 previo l'invio del certificato medico richiesto. La tessera verrà emessa la settimana precedente la gara.

Il modulo di autocertificazione di tesseramenti IAAF e il modulo di certificato medico sono disponibili sul sito ufficiale della manifestazione, www.pisahalfmarathon.com, e sul portale delle iscrizioni, www.endu.net; in alternativa possono essere richiesti via email all'indirizzo pisahalfmarathon@toscanatiming.it.

Si ricorda che gli atleti con tessera Runcard FIDAL non possono beneficiare di premi in denaro o fattispecie assimilabili (buoni valore, bonus, ingaggi), anche se rientrano nella classifica della manifestazione.

Gli atleti extracomunitari dovranno essere in possesso del permesso di soggiorno o del visto di ingresso.

1.5 Note sui requisiti di partecipazione

Non possono partecipare alla II Pisa Ten gli:

  1. atleti tesserati in possesso di Runcard Mountain & Trail;
  2. atleti tesserati presso altre Federazioni Sportive (per esempio: tesserati Triathlon, ciclismo ecc.);

Inoltre si fa notare quanto segue:

  1. i/le cittadini/e italiani/e iscritti/e all'A.I.R.E. sono da considerarsi residenti all'estero;
  2. il certificato medico di idoneità agonistica deve riportare la dicitura “atletica leggera”. I certificati riportanti diciture quali “corsa”, “podismo”, “marcia”, “maratona”, “triathlon”, “mezza maratona”, ecc. non sono validi ai fini della partecipazione;
  3. i partecipanti alle manifestazioni competitive possono essere sottoposti a controlli antidoping. Sono altresì soggetti alle disposizioni previste dall'art. 25 delle Norme FIDAL, qualora già soggetti a sospensione disciplinare.

2 ISCRIZIONE E PAGAMENTI

È possibile iscriversi individualmente alla II Pisa Ten (2020):

  1. online, accedendo al sito ufficiale della Pisa Ten (www.pisahalfmarathon.com);
  2. via fax inviando la scheda di iscrizione scaricabile dal sito internet ufficiale della Pisa Ten (www.pisahalfmarathon.com) compilata in tutte le sue parti e sottoscritta, la copia del certificato medico e della ricevuta di pagamento al numero: 0587-240030 all'attenzione di Per Donare la Vita ONLUS – Pisa Ten;
  3. via email inviando la scheda di iscrizione scaricabile dal sito internet ufficiale della Pisa Ten (www.pisahalfmarathon.com) compilata in tutte le sue parti e sottoscritta, la copia del certificato medico e della ricevuta di pagamento all'indirizzo: pisahalfmarathon@toscanatiming.it all'attenzione di Per Donare la Vita ONLUS – Pisa Ten;
  4. di persona presso uno dei punti accreditati di iscrizione (si veda 2.1 - Punti d'iscrizione accreditati).

Non si accettano iscrizioni prive della quota di partecipazione e della documentazione richiesta (come specificato nella precedente sezione 1 - Requisiti di partecipazione), o con indirizzi o dati anagrafici incompleti.

È anche possibile iscriversi alla II Pisa Ten (2020) in maniera cumulativa tramite le relative società d'appartenenza; in quest'ultimo caso la richiesta d'iscrizione dovrà essere inviata su carta intestata della società e a firma del Legale Rappresentante all'indirizzo email pisahalfmarathon@toscanatiming.it, comprensiva della lista degli atleti dai iscrivere, di tutta la documentazione necessaria e la ricevuta di pagamento (si veda la precedente sezione 1 - Requisiti di partecipazione).

2.1 Punti d'iscrizione accreditati

È possibile iscriversi di persona alla II Pisa Ten (2020) presso uni dei punti di iscrizione accreditati di seguito elencati. L'organizzazione si riserva di aggiornare l'elenco dandone comunicazione sul sito internet ufficiale della manifestazione: www.pisahalfmarathon.com.

TABELLA 1 – ELENCO DEI PUNTI D'ISCRIZIONE ALLA PISA HALF MARATHON ACCREDITATI PER L'EDIZIONE 2020.
FILIRUN
Via D. Lorenzo Boschi 21-21/A
52010 Subbiano, Arezzo AR
IL MARATONETA
Via Camollia 201
53100 Siena SI
IL GERME DI GRANO
P.zza Vittorio Emanuele 5
56125 Pisa PI
REDRUNNING
Lungarno Galilei 34
56125 Pisa PI
MARATONANDO
via Aurelia Sud 160
55049 Viareggio LU.
TRAINING CONSULTANT
via Frà Giovanni Angelico 6
50121 Firenze FI
ALF RUN
viale Margherita 49
55049 Viareggio LU
IL CAMPIONE
via Mino da Fiesole, 20
59100 Prato PO
RUNNING 42
Via Nazario Sauro 106
Grosseto GR

2.2 Chiusura delle iscrizioni

Le iscrizioni individuali verranno chiuse alle ore 23:59 di giovedì 8 ottobre 2020. L'Organizzazione si riserva di poter chiuderle al raggiungimento degli 800 iscritti ovvero a suo insindacabile giudizio. Nel caso in cui vi fossero ancora pettorali disponibili, gli atleti potranno iscriversi anche all'EXPO della Pisa Half Marathon:

TABELLA 2 – SEDE O ORARI DI APERTURA DEL PISA HALF MARATHON EXPO VILLAGE 2020.
Sede Date e orari d'apertura
Piazza Vittorio Emanuele II
Pisa PI
Venerdì 9 ottobre (16:00 - 20:00)
Sabato 10 ottobre (9:00 - 20:00)

L'Organizzazione si riserva di variare sede e orari di apertura dell'EXPO Village dandone comunicazione sul sito ufficiale della manifestazione, www.pisahalfmarathon.com.

NON SARÀ POSSIBILE ISCRIVERSI ALLA II PISA TEN IL GIORNO DELLA GARA (DOMENICA 11 OTTOBRE 2020).

2.3 Quote d'iscrizione individuali

La singola quota d'iscrizione alla II Pisa Ten (2020) comprende:

  • pettorale di gara;
  • assicurazione;
  • assistenza tecnica e medica;
  • pacco gara ufficiale della manifestazione;
  • ristori lungo il percorso;
  • sacchetto ristoro finale;
  • programma ufficiale e materiali informativi;
  • servizio di chip e cronometraggio;
  • diploma online;
  • medaglia di partecipazione (per gli atleti classificati);
  • servizio di deposito borse;
  • servizio spogliatoio;
  • servizio docce.

Non è prevista nessuna “cauzione chip” dal momento che sarà utilizzato un dispositivo di cronometraggio tipo usa e getta.

La tabella seguente elenca le quote d'iscrizione individuali e le rispettive date di scadenza; in tabella viene anche riportato il costo aggiuntivo legato alla richiesta della Runcard FIDAL in convenzione (si vedano i punti 1.2 - Atleti di nazionalità italiana – Non tesserati e 1.4 - Atleti stranieri):

TABELLA 3 – QUOTE D'ISCRIZIONI INDIVIDUALI ALLA PISA HALF MARATHON 2020.
Quota Scadenza Quota Opzione Runcard
Italiani Stranieri
BASICEntro il 30/09/2015,00 €+30,00 €+15,00 €
LAST CALLEntro il 08/10/2018,00 €+30,00 €+15,00 €
EXPO VILLAGEEntro il 10/10/2020,00 €+30,00 €+15,00 €

2.4 Promozioni

Il Comitato Organizzatore, a suo insindacabile giudizio, può decidere di avviare delle promozioni finalizzate a ottenere sconti e agevolazioni sul costo delle quote d'iscrizione correnti alla II Pisa Ten (2020).

Il regolamento (a integrazione del presente) e tutte le informazioni sulle singole promozioni saranno resi disponibili sul sito ufficiale della manifestazione www.pisahalfmarathon.com.

2.5 Pagamenti

Il pagamento completa la procedura d'iscrizione. Si può procedere al pagamento sia delle iscrizioni individuali che cumulative (non di società, si veda 2.6 - Pagamento Società) con una modalità a scelta tra:

  1. carta di credito, con transazione sul sito www.endu.net;
  2. bonifico bancario, indicando nella causale il numero (o i numeri nel caso di pagamento di più iscrizioni) d'ordine che appare al termine dell'iscrizione online. È possibile effettuare un bonifico cumulativo, l'importante è indicare come prima cosa sulla causale i numeri d'ordine. Nel caso in cui ancora non si sia effettuata l'iscrizione online si deve indicare nella causale il cognome dell'atleta da iscrivere; La ricevuta di bonifico deve essere inviata all'indirizzo email pisahalfmarathon@toscanatiming.it. Gli estremi per poter effettuare il bonifico sono i seguenti:
    IBAN: IT 10 X 08562 14003 000012492377
    BIC: BCCFIT33XXX
    Banca di Pisa e Fornacette Credito Cooperativo SCPA
    Via San Martino 10 56125 Pisa PI
    Intestato a: ASD Leaning Tower Runners
    Causale (esempio): PT 2020 - Cognome Nome
  3. contanti, soltanto presso i punti d'iscrizione accreditati (si veda 2.1 - Punti d'iscrizione accreditati) o all'EXPO Village (se previsto).

LA QUOTA DA SALDARE È SEMPRE RELATIVA ALLA DATA DI PAGAMENTO E NON ALLA DATA DI ISCRIZIONE ALLA GARA.

2.6 Pagamento Società

Il responsabile delle iscrizioni della società può inviare un pagamento unico per un certo numero di atleti. Insieme alla ricevuta di pagamento dovrà inviare la lista degli atleti per i quali ha effettuato il pagamento (atleti già iscritti via web, in tal caso indicherà anche i numeri di protocollo o in corso di iscrizione), la lista deve essere spedita insieme al versamento, per non creare problemi di attribuzione dei pagamenti pertanto:

NON SI POSSONO INVIARE PAGAMENTI SENZA L'ELENCO DEI NOMI AI QUALI GLI STESSI SONO RIFERITI.

Nel caso in cui pervenisse un pagamento senza la lista e nel frattempo scadesse il termine per il pagamento di una certa quota, tutte le iscrizioni verranno considerate con la nuova quota, si dovrà quindi effettuare un nuovo bonifico ad integrazione.

LE ISCRIZIONI CUMULATIVE DI SOCIETÀ NON POSSONO ESSERE PAGATE CON CARTA DI CREDITO.

2.7 Rimborso della quota di partecipazione

Le quote di partecipazione alla II Pisa Ten (2020) non sono rimborsabili in nessun caso. Se tuttavia un atleta iscritto è impossibilitato a partecipare, può trasferire la propria quota di iscrizione a un altro atleta (si veda 2.8 - Trasferimento ad altro atleta) oppure posticiparla all'anno seguente (si veda 2.9 - Posticipo della partecipazione).

2.8 Trasferimento ad altro atleta

Sarà possibile trasferire una quota d'iscrizione alla II Pisa Ten (2020), da un atleta già iscritto a uno non ancora iscritto, solo fino alle ore 23:59 di giovedì 8 ottobre 2020, versando:

  1. i relativi diritti di segreteria, pari a € 10,00;
  2. l'eventuale differenza di quota tra quella già versata e quella del momento del cambio.

Il pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario:

IBAN: IT 10 X 08562 14003 000012492377
BIC: BCCFIT33XXX
Banca di Pisa e Fornacette Credito Cooperativo SCPA
Via San Martino 10 56125 Pisa PI
Intestato a: ASD Leaning Tower Runners

Sarà cura dell'atleta già iscritto inviare all'indirizzo email pisahalfmarathon@toscanatiming.it la richiesta di trasferimento della propria quota d'iscrizione comprensiva dei dati dell'atleta subentrante, della relativa documentazione richiesta e della ricevuta di versamento.

È possibile effettuare un solo trasferimento per singola quota d'iscrizione; è tuttavia possibile chiedere lo spostamento della quota trasferita (si veda 2.9 - Posticipo della partecipazione).

NON SARÀ POSSIBILE EFFETTUARE SOSTITUZIONI DOPO LA DATA DI CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI.

2.9 Posticipo della partecipazione

Entro le ore 23:59 di giovedì 8 ottobre 2020 sarà possibile trasferire la propria iscrizione alla II Pisa Ten (2020) all'edizione successiva inviandone opportuna richiesta all'indirizzo email pisahalfmarathon@toscanatiming.it e allegando la ricevuta di versamento dei diritti di segreteria, pari a € 10,00.

IN TAL CASO NON SI POTRÀ RITIRARE IL PACCO GARA DELL'EDIZIONE IN CORSO.

Il pagamento potrà essere effettuato tramite bonifico bancario:

IBAN: IT 10 X 08562 14003 000012492377
BIC: BCCFIT33XXX
Banca di Pisa e Fornacette Credito Cooperativo SCPA
Via San Martino 10 56125 Pisa PI
Intestato a: ASD Leaning Tower Runners

Se la quota di partecipazione era già stata trasferita dall'edizione precedente (si veda 2.8 - Trasferimento ad altro atleta), l'atleta non potrà trasferirla ulteriormente né sostituirla con un altro atleta ma solo ritirare il pacco gara in caso di impossibilità a partecipare.

Verifica del tesseramento

I tesseramenti degli atleti già in possesso di tessera FIDAL, Runcard o Runcard EPS per l'anno 2020 verranno verificati dagli organizzatori e/o i loro incaricati (servizio iscrizioni) direttamente dai portali FIDAL/Runcard a partire da gennaio 2020.

Non è dunque necessario inviare alcuna documentazione a dimostrazione del tesseramento e gli organizzatori valideranno il tesseramento di tutti coloro che sono in regola per l'anno 2020 sia con il tesseramento che con il certificato alla data della gara, domenica 11 ottobre 2020.

Gli atleti con tessera FIDAL e certificato medico che scadrà prima di domenica 11 ottobre 2020 avranno l'iscrizione sospesa finché il Presidente della società d'appartenenza non aggiornerà sul portale FIDAL il certificato valido alla data della gara (domenica 11 ottobre 2020).

Gli atleti con tessera Runcard/Runcard EPS e certificato medico che scadrà prima di domenica 11 ottobre avranno l'iscrizione sospesa finché non aggiorneranno la loro certificazione sul sito FIDAL/Runcard.

Non rientrano in questa casistica tutti gli atleti non tesserati che si sono iscritti alla Pisa Ten chiedendo la tessera Runcard FIDAL in convezione (si vedano i punti 1.2 - Atleti di nazionalità italiana – Non tesserati e 1.4 - Atleti stranieri).

3 PETTORALI

Il pettorale di gara è strettamente personale, non può essere manomesso e non è cedibile ad alcuno. I numeri di pettorale saranno assegnati, a insindacabile giudizio del Comitato Organizzatore, solo agli atleti la cui iscrizione sarà completa di pagamento della quota (il pagamento completa la procedura d'iscrizione, si veda 2.5 - Pagamenti). Una volta assegnato un numero di pettorale non sarà possibile cambiarlo.

Durante l'assegnazione, il Comitato Organizzatore terrà in considerazione i tempi dichiarati all'atto dell'iscrizione.

3.1 Dichiarazione del miglior tempo

Il tempo inserito all'atto dell'iscrizione dovrà essere relativo alle sole gare sui 10 km certificate disputate nei due anni antecedenti la data della II Pisa Ten (2020), domenica 11 ottobre 2020, e la cui classifica sarà possibile trovare sul web (in caso contrario l'atleta dovrà fornire all'organizzazione la classifica o il link della stessa).

È obbligatorio compilare i campi relativi al luogo, alla data e al nome della gara in cui si è ottenuto il best time sulla distanza di 10 km.

L'inserimento o la modifica del “best time” potranno essere effettuati fino alle ore 23:59 di giovedì 8 ottobre 2020 tramite la propria area riservata sul portale delle iscrizioni, www.endu.net, o comunicandolo via email a pisahalfmarathon@toscanatiming.it. Dopo tale data sarà impossibile modificare il tempo e il relativo pettorale assegnato perché lo stesso sarà personalizzato.

Al fine di evitare spiacevoli disguidi si consiglia di controllare il tempo dichiarato e verificato dall'organizzazione oppure di contattare la segreteria iscrizioni (pisahalfmarathon@toscanatiming.it) per avere informazioni.

3.2 Ritiro individuale

I pettorali di gara potranno essere ritirati individualmente e soltanto:

  1. presso l'EXPO Village della Pisa Ten:
    Piazza Vittorio Emanuele II
    Pisa PI
    Venerdì 9 ottobre (16:00 - 20:00)
    Sabato 10 ottobre (9:00 - 20:00)
  2. eccezionalmente, il giorno della gara presso l'area partenza (Start Village), situata in Via Contessa Matilde 72, Pisa.

I pettorali potranno essere ritirati anche da terze persone, dietro presentazione di un documento di identità in corso di validità e munite di delega scritta e fotocopia di un documento di riconoscimento del delegante in corso di validità.

Gli atleti con iscrizione incompleta/irregolare/sospesa che non saranno in grado di regolarizzare la loro posizione non potranno ritirare il pettorale e il chip ma solo il pacco gara (previa verifica del pagamento).

È FORTEMENTE CONSIGLIATO RITIRARE IL PETTORALE PRESSO L'EXPO VILLAGE.

L'atleta è responsabile della verifica del contenuto del suo pacco gara. Si invitano, pertanto, gli atleti a verificare il contenuto del pettorale/pacco gara assieme ai volontari dell'area di distribuzione e di far presente eventuali irregolarità. Non sarà possibile effettuare reclami inerenti al contenuto del pacco gara una volta che l'atleta si è allontanato dall'area di distribuzione.

3.3 Ritiro società

Il pettorale e il pacco gara dovrà essere ritirato individualmente anche da parte degli atleti che fanno parte di società che hanno effettuato l'iscrizione cumulativa.

Unica eccezione è fatta per le società con sede legale che dista più di 100 Km dal luogo di partenza della Pisa Ten. Per queste società, se lo richiedono, è obbligatorio fissare un appuntamento, inviando una mail a pisahalfmarathon@toscanatiming.it oppure chiamando lo 0587-240030 entro e non oltre le ore 23:59 di giovedì 8 ottobre 2020 (data di chiusura delle iscrizioni).

In quest'ultimo caso, il delegato della Società è responsabile della verifica del contenuto dei pacchi gara ritirati. Si invitano, pertanto, i delegati al ritiro a verificare il contenuto dei pettorali/pacchi gara assieme ai volontari dell'area di distribuzione e di far presente eventuali irregolarità. Non sarà possibile effettuare reclami inerenti al contenuto del pacco gara una volta che il delegato si è allontanato dall'area di distribuzione.

4 PARTENZA

La partenza avverrà in Via Contessa Matilde 72, Pisa alle ore 9:10, seguita dalla partenza della Pisa Half Marathon (si veda l'apposito regolamento). L'Organizzazione si riserva di variare di qualche minuto la partenza, in relazione anche (ma non solo) a eventuali esigenze organizzative e/o televisive.

La classifica viene stilata in base al tempo effettivo di percorrenza calcolato a partire dallo sparo; accanto al tempo effettivo, la classifica riporterà anche il “Real Time”, ovvero il tempo impiegato dall'attraversamento della linea di partenza a fino a quella di arrivo.

4.1 Sistema a onde

La partenza della II Pisa Ten (2020) è inquadrato nella partenza a onde (wave) prevista dalla Pisa Half Marathon. La prima onda a partire sarà quella della Pisa Ten; dopo la partenza della Pisa Ten, sarà la volta degli atleti della seconda onda, ovvero tutti i partecipanti alla Pisa Half Marathon (21 km, si veda 15 - Pisa Half Marathon) e alle marce della Pisa Family Run (si veda 16 - Pisa Family Run). Tutti gli atleti saranno inquadrati nelle seguenti griglie:

  • Onda n. 1 (Pisa Ten):
    • atleti élite, codice colore: rosso;
    • atleti Pisa Ten competitiva, codice colore: rosso;
    • atleti Pisa Ten non competitiva, codice colore: rosso.
  • Onda n. 2 (Pisa Half Marathon e Pisa Family Run, partenza alle ore 9:30):
    • atleti élite Pisa Half Marathon, codice colore: blu;
    • atleti Pisa Half Marathon, codice colore: blu;
    • atleti Pisa Family Run, codice colore: verde.
FIGURA 1 – ONDE E GRIGLIE DI PARTENZA DELLA II PISA TEN.

4.2 Punzonatura e settori di partenza

Alla partenza i concorrenti della Pisa Ten (21 Km) saranno suddivisi in due griglie a seconda del numero di pettorale. I pettorali avranno il colore rosso corrispondente al codice colore della griglia della 10 km e saranno contrassegnati dalla lettera “C” (competitivi).

La punzonatura per la II Pisa Ten avverrà dalle 8:00 alle 8:50 con l'ingresso degli atleti nelle griglie previste:

  • 1° griglia (élite/top runner): atleti, uomini e donne, invitati dall'organizzazione o inclusi in questa categoria dopo aver dichiarato una migliore prestazione personale, ottenuta negli ultimi due anni, inferiore 1h:10', per gli uomini, e 1h:30' per le donne (Il tempo dichiarato sarà verificato dal Comitato Organizzatore, si veda 3.1 Dichiarazione del miglior tempo);
  • 2° griglia (runner competitivi): tutti gli altri atleti competitivi.
  • 3° griglia: tutti gli atleti della Pisa Ten non competitiva (si veda 14 - Pisa Ten non competitiva).

Non è possibile entrare in una griglia diversa da quella attribuita, in caso contrario l'atleta sarà passibile di squalifica.

Il tempo di ogni atleta verrà rilevato elettronicamente dal suo passaggio sulla linea di partenza al via della gara, al suo arrivo con passaggio sulla Finish line. Il Comitato Organizzatore si riserva di inserire eventuali punti di cronometraggio intermedi di controllo.

Chi partirà da una griglia diversa da quella assegnata sarà responsabile di tale infrazione e sarà in ogni caso deferito al Comitato Organizzatore e ammonito e monitorato per eventuali successive edizioni della Pisa Ten a cui dovesse prendere parte. Gli atleti già “segnalati” nelle scorse edizioni, in caso di seconda segnalazione, verranno squalificati ed esclusi per 5 anni dalla partecipazione alla Pisa Ten.

Gli atleti dovranno partecipare alla gara con il pettorale ed il relativo Chip fornito dal Comitato Organizzatore. Qualora un atleta partecipasse con il pettorale ed il chip di qualcun'altro oppure qualora trasportasse sul percorso anche altri chip, sarà passibile esso stesso di squalifica e di denuncia alle Autorità Federali.

È fatto divieto assoluto di abbandonare qualsiasi indumento od oggetto all'interno delle griglie di partenza prima del via. Ogni atleta dovrà liberarsi di maglie di sacrificio, mantelline riscaldanti o simili prima di entrare nelle griglie; in alternativa dovrà gettare ciò che non indosserà per gareggiare al di fuori delle transenne prima di schierarsi sulla linea di partenza.

Il tesseramento e l'identità dell'atleta potranno essere ulteriormente accertati, secondo quanto previsto dal regolamento FIDAL.

5 DEPOSITO BORSE

L'organizzazione mette gratuitamente a disposizione dei partecipanti alla Pisa Ten un'area per il deposito borse (in ragione di una borsa per partecipante).

Gli atleti ritireranno, unitamente al pettorale, una targhetta con il numero corrispondente al proprio pettorale. La targhetta va applicata sulla borsa in modo che sia visibile. La stessa va consegnata presso l'apposita area situata all'interno dello Start Village (Via Contessa Matilde 72, Pisa), compatibilmente con l'orario previsto dalle operazioni di punzonatura (si veda 4.2 - Punzonatura e settori di partenza).

È ASSOLUTAMENTE NECESSARIO RISPETTARE QUESTO ORARIO.

L'organizzazione, pur avendo la massima cura nel raccogliere e riconsegnare le borse, non presta un servizio di custodia.

In conseguenza, è espressamente vietato lasciare nelle borse telefonini, computer, tablet, macchine fotografiche od altri oggetti di valore. L'organizzazione non potrà essere ritenuta responsabile di eventuali furti, smarrimenti o danni.

6 SPOGLIATORI E DOCCE

Saranno allestiti all'interno dello Start Village (Via Contessa Matilde 72, Pisa), posto nelle immediate adiacenze della zona di partenza e a poche centinaia di metri dall'arrivo, gli spogliatoi maschili e femminili comprensivi di docce. L'ingresso è consentito esclusivamente esibendo il pettorale.

7 CRONOMETRAGGIO E CLASSIFICHE

Saranno elaborate una classifica generale e le classifiche di categoria (si veda 8 - Categorie in gara).

La misurazione dei tempi e l'elaborazione delle classifiche della Pisa Ten si avvarrà di un sistema elettronico (“chip”) e la loro convalida sarà a cura del Giudice Delegato Tecnico/Giudice d'Appello.

Ogni atleta avrà il chip attaccato al pettorale; gli atleti che indosseranno il chip/pettorale in maniera scorretta, non risulteranno nelle classifiche.

Le classifiche vengono stilate in base al tempo effettivo di percorrenza calcolato a partire dallo sparo; accanto al tempo effettivo, le classifiche riporteranno anche il “Real Time”, ovvero il tempo impiegato dall'attraversamento della linea di partenza a fino a quella di arrivo.

Si ricorda che gli atleti in possesso di tessera Runcard e Runcard EPS non possono beneficiare di premi in denaro o fattispecie assimilabili (buoni valore, bonus, ingaggi), ma rientrano nella classifica della manifestazione.

8 CATEGORIE IN GARA

La II Pisa Ten prevede le seguenti categorie d'età (compiuti il giorno della gara, domenica 11 ottobre 2020):

TABELLA 4 – CATEGORIE DELLA PISA TEN.
EtàUominiEtàDonne
18 – 39 Amatori Maschile 18 – 39 Amatori Femminile
40 – 49 Senior Maschile 40 – 49 Senior Femminile
50 - 59 Veterani Maschile50 e oltreLadies
60 e oltreArgento -

Per essere inclusi in una categoria oggetto di classifiche dedicate l'atleta dovrà aver indicato questa opzione all'atto dell'iscrizione e prodotto l'eventuale documentazione richiesta.

9 TEMPI LIMITE

Il tempo massimo di gara è di 1h:30'. Oltre questo tempo il Comitato Organizzatore potrebbe non essere più in grado di garantire il controllo e l'assistenza sul percorso di gara.

Saranno istituiti i seguenti cancelli:

TABELLA 5 – CANCELLI DELLA II PISA TEN E TEMPI DI PASSAGGIO LIMITE.
2° Km5° Km
17':30"42':30"

Gli atleti che non varcheranno i cancelli nei tempi previsti dovranno attenersi al Codice della Strada, ma potranno comunque completare la gara rientrando in classifica.

A tutti i classificati sarà consegnata all'arrivo una medaglia artistica.

Il Comitato Organizzatore potrebbe non essere in grado di garantire il controllo e l'assistenza sul percorso di gara agli atleti che non varcheranno i cancelli nei tempi previsti. Nel caso essi decidano ugualmente di proseguire la gara lo faranno a proprio rischio e pericolo esonerando l'Organizzazione da responsabilità di qualsiasi natura.

10 RISTORI E SPUGNAGGI

Lungo il percorso saranno predisposti ristori ai chilometri 3.7, 5 e 8.7; sarà altresì predisposti un punto di spugnaggio al chilometro 6.2.

All'arrivo sarà presente un ristoro finale con acqua, reintegratore salino, tè caldo, frutta e altro. Si specifica che in caso di giornata particolarmente fredda o piovosa, a discrezione del Comitato Organizzatore, lo spugnaggio potrà non essere effettuato.

11 PERCORSO

Il percorso della II Pisa Ten è interamente asfaltato (salvo alcuni brevi tratti lastricati e di strada bianca). La partenza è stabilita nel centro della città, in prossimità della Torre pendente e, dopo aver toccato tutti i punti più rappresentativi, arrivare nella spettacolare e magnifica cornice di Piazza dei Miracoli ai piedi della celeberrima Torre Pendente, patrimonio dell'umanità. Le strade non presentano particolari difficoltà, se non quelle legate alla manutenzione della rete stradale urbana ed extraurbana. Il percorso pianeggiante, favorisce una prestazione veloce ai partecipanti. Il percorso sarà presidiato da forze della Polizia Municipale e da numerosi volontari.

Si ricorda comunque ai partecipanti che in assenza di un Rappresentante delle Forze dell'Ordine, come per qualsiasi gara su strada, gli atleti sono responsabili del rispetto del Codice della Strada.

12 SERVIZIO SANITARIO

Il Comitato Organizzatore appronterà un servizio di assistenza medica sul percorso e nel punto di partenza e arrivo. I concorrenti con allergie a farmaci e/o ad altre sostanze, coloro che assumono farmaci e coloro che soffrono di qualsiasi patologia sono caldamente sollecitati a fare presente queste note al Comitato Organizzatore e, in ogni caso, ad annotare i dati rilevanti sul retro del pettorale di gara utilizzando una scrittura indelebile. Disporre di queste informazioni, in caso di intervento di urgenza, può essere fondamentale e, in alcuni casi, risultare salvavita.

I concorrenti sono tenuti a partecipare alla manifestazione solo se in regola con le normative vigenti rispetto alla pratica dell'attività sportiva agonistica. Sono altresì invitati a non partecipare se non in buona salute il giorno della mezza maratona, oppure a ritirarsi prontamente in caso di malore nel corso della gara cercando al più presto assistenza.

Alcune raccomandazioni mediche, in Italiano ed in Inglese, sono state stampate sulla busta contenente il pettorale. In ogni caso si raccomanda ad ogni concorrente la massima serietà e prudenza.

13 PREMIAZIONI

Le premiazioni avranno inizio non prima delle ore 11.30 al fine di garantire una corretta interpretazione delle classifiche e dare a tutti i premiati la dovuta visibilità.

Verranno consegnati sul palco tutti i premi esclusi quelli relativi alle categorie. Le altre categorie saranno premiate a nell'area di partenza (Start Village, distante circa 200 m dall' arrivo), in un luogo che sarà appositamente identificato e segnalato.

Le classifiche di categoria saranno rese note via via che gli atleti taglieranno il traguardo mediante affissione in apposita bacheca posta all'uscita dell'area di arrivo; gli atleti sono responsabili di verificare personalmente la loro presenza nella classifica in posizione utile per accedere ai premi.

Gli atleti che saranno premiabili sul palco sono pregati di non allontanarsi dall'area di arrivo al fine di non rallentare il cerimoniale di premiazione.

Considerata la sede dell'arrivo (Piazza dei Miracoli) e l'orario della premiazione, è prevedibile che l'area sarà particolarmente affollata. Si prega quindi di restare nelle immediate vicinanze del palco. Gli atleti che non risponderanno alla chiamata dello speaker per salire sul palco, potranno ricevere il loro premio al termine della cerimonia ma non saranno più ammessi sul palco.

I premi non ritirati non verranno inviati e non potranno più essere reclamati.

Si ricorda che gli atleti in possesso di tessera Runcard e Runcard EPS non possono beneficiare di premi in denaro o fattispecie assimilabili (buoni valore, bonus, ingaggi ecc.).

13.1 Uomini e donne

Saranno premiati, indipendentemente dalla categoria di età, i primi 3 atleti uomini e le prime 3 atlete donne che transiteranno sul traguardo (tempo dallo sparo) indipendentemente dalla categoria e dal tempo di chip:

TABELLA 6 – PREMI PER UOMINI E DONNE PRIMI ARRIVATI
PosizioneUominiDonne
b.v. 100,00 €b.v. 100,00 €
b.v. 75,00 €b.v. 75,00 €
b.v. 50,00 €b.v. 50,00 €

Questi premi non sono cumulabili con quelli di categoria.

13.2 Premi di categoria

Sono previsti premi per i primi classificati nelle diverse categorie:

TABELLA 7 – PREMI PER LE CATEGORIE IN GARA
UominiDonne
CategoriaPremiatiCategoriaPremiate
Amatori Maschile 1-10Amatori Femminile1-10
Senior Maschile 1-15Senior Femminile1-15
Veterani Maschile1-15Ladies1-5
Argento 1-5 -

Si ricorda che i premi di categoria non sono cumulabili con quelli assoluti. Quindi l'atleta classificato nei primi 3 uomini o nelle prime 3 donne (si veda 13.1 - Uomini e donne) non potrà accedere ai premi di categoria riservati agli atleti tesserati.

I PREMI DI CATEGORIA NON SARANNO CONSEGNATI SUL PALCO.

13.3 Premi per le società affiliate FIDAL/EPS

Saranno premiate le prime 5 società con minimo 20 atleti classificati alla II Pisa Ten (21 Km) con graduatoria a punteggio, cosiddetta a scalare, effettuata in base al numero degli atleti che taglieranno il traguardo validamente, ricevendo un numero di iscrizioni gratuite, con tariffa BASIC (si veda 2.3 - Quote d'iscrizione individuali), alla prossima edizione della Pisa Ten secondo il seguente prospetto:

TABELLA 8 – PREMI PER LE SOCIETÀ AFFILIATE FIDAL/EPS.
PosizioneIscrizioni gratuite
10
8
7
6
5

Alla classifica concorreranno esclusivamente le società partecipanti affiliate alla FIDAL o a un Ente di Promozione Sportiva (EPS). In caso di classifica ex equo i premi corrispondenti saranno sommati e suddivisi tra gli aventi diritto.

Le iscrizioni gratuite si intendono garantite per la sola edizione immediatamente successiva alla II Pisa Ten (2020) e potranno essere utilizzate soltanto per iscrizioni cumulative da parte della società detentrice (si veda 2 - Iscrizione e pagamenti).

13.4 Reclami

Eventuali reclami per la classifica dovranno essere presentati entro 30 minuti dall'esposizione della classifica ufficiale, in prima istanza verbalmente al Giudice d'Arrivo e in seconda istanza per iscritto al Giudice d'Appello, accompagnati dalla tassa di 100,00 € che verrà restituita nel caso di accoglimento del reclamo.

Per tutto quanto non previsto espressamente si rinvia al regolamento generale CSI.

14 PISA TEN NON COMPETITIVA

Oltre alla gara competitiva, la II Pisa Ten (2020) prevede anche una corsa non competitiva sulla distanza di 10 km aperta a tutti. Con l'iscrizione alla corsa non competitiva il partecipante dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente il presente regolamento.

14.1 Requisiti di partecipazione

Chiunque può partecipare alla Pisa Ten non competitiva.

14.2 Iscrizione e pagamenti

È possibile iscriversi alla Pisa Ten non competitiva utilizzando le stesse modalità previste per la gara competitiva (si veda 2 - Iscrizione e pagamenti).

14.3 Quote d'iscrizione individuali

La singola quota d'iscrizione alla II Pisa Ten non competitiva (2020) comprende:

  • pettorale di gara;
  • assistenza tecnica e medica;
  • pacco gara ufficiale della manifestazione;
  • ristori lungo il percorso;
  • sacchetto ristoro finale;
  • programma ufficiale e materiali informativi;
  • servizio di chip e cronometraggio;  diploma online;
  • medaglia di partecipazione (per gli atleti classificati);
  • servizio di deposito borse;
  • servizio spogliatoio;
  • servizio docce.

Non è prevista nessuna “cauzione chip” dal momento che sarà utilizzato un dispositivo di cronometraggio tipo usa e getta. La tabella seguente elenca le quote d'iscrizione individuali per la Pisa Ten non competitiva e le rispettive date di scadenza:

TABELLA 9 – QUOTE D'ISCRIZIONI INDIVIDUALI ALLA PISA TEN NON COMPETITIVA 2020.
QuotaScadenzaImporto
BASIC Entro il 08/10/2012,00 €
EXPO VILLAGEEntro il 10/10/2015,00 €

14.4 Promozioni

Sono previste le seguenti promozioni:

  • Quota d'iscrizione riservata agli studenti universitari pari a 10,00 €; per avvalersi di questa promozione i partecipanti dovranno fornire copia del loro tesserino universitario con annessa fotografia in corso di validità (o documentazione equivalente che attesti l'iscrizione del richiedente a una qualsiasi università).
  • Quota d'iscrizione riservata agli appartenenti alle forze dell'ordine/militari pari a 10,00 €; per avvalersi di questa promozione i richiedenti dovranno allegare opportuna documentazione comprovante l'appartenenza a un'arma o alle forze dell'ordine. Non possono accedere alla promozione i membri delle divisioni sportive dei rispettivi corpi d'appartenenza (atleti “élite”).

Le precedenti promozioni sono mutuamente esclusive e non sono cumulabili con altre eventuali promozioni.

Il Comitato Organizzatore, a suo insindacabile giudizio, può decidere di avviare ulteriori promozioni finalizzate a ottenere sconti e agevolazioni sul costo delle quote d'iscrizione correnti alla II Pisa Ten non competitiva (2020). Il regolamento (a integrazione del presente) e tutte le informazioni sulle singole promozioni saranno resi disponibili sul sito ufficiale della manifestazione www.pisahalfmarathon.com.

14.5 Rimborso della quota di partecipazione

Le quote di partecipazione alla II Pisa Ten non competitiva (2020) non sono in nessun caso rimborsabili, trasferibili o spostate all'edizione successiva.

14.6 Ritiro individuale

I pettorali di gara potranno essere ritirati con le stesse modalità previste per la Pisa Ten competitiva (si veda 3.2 - Ritiro individuale).

14.7 Deposito borse, spogliatoi e docce

I partecipanti alla Pisa Ten non competitiva potranno usufruire dei servizi di deposito borse, spogliatoi e docce previsti dalla Pisa Ten competitiva (si vedano: 5 - Deposito borse e 6 - Spogliatori e docce).

14.8 Partenza e tempi limite

I partecipanti alla Pisa Ten non competitiva indosseranno il pettorale rosso contraddistinto dalla lettera “N” (non competitivi) e dovranno accedere alla griglia loro riservata (settore rosso, runners non competitivi, della prima onda) dalle 8:00 alle 8:50. La partenza avverrà in coda alla Pisa Ten competitiva (si veda 4 - Partenza).

In relazione al tempo massimo per concludere la corsa vale quanto specificato per la Pisa Ten competitiva (si veda 9 - Tempi limite).

14.9 Percorso, ristori e spugnaggi

Il percorso della Pisa Ten non competitiva è lo stesso della gara competitiva (si veda 11 - Percorso), così come i punti di ristoro e di spugnaggio previsti (si veda 10 - Ristori e spugnaggi).

14.10 Classifica e premi

In quanto corsa non competitiva, verrà stilata una “classifica” in cui i partecipanti verranno elencati per cognome/nome in ordine alfabetico; accanto al cognome/nome verranno riportati:

  • il tempo effettivo di percorrenza (dallo sparo);
  • il “Real Time”, ovvero il tempo impiegato dall'attraversamento della linea di partenza a fino a quella di arrivo.

Ogni partecipante avrà il chip attaccato al pettorale; coloro che indosseranno il chip/pettorale in maniera scorretta, non risulteranno nella classifica.

Non sono previsti premi per la Pisa Ten non competitiva.

14.11 Servizio sanitario

Ai partecipanti alla Pisa Ten non competitiva verrà garantito il servizio sanitario nei termini previsti per la Pisa Ten competitiva (si veda 12 - Servizio sanitario).

14.12 Avvertenze

Per tutti i partecipanti vale quanto previsto dal presente regolamento; in particolare i punti 17 (Sopravvenuta impossibilità), 18 (Trattamento dei dati), 19 (Diritto d'immagine), 20 (Responsabilità dell'atleta), 21 (Esonero di responsabilità) e 22 (Avvertenze finali).

15 PISA HALF MARATHON

Dopo la partenza della Pisa Ten prenderà il via la manifestazione denominata Pisa Half Marathon sulla distanza della mezza maratona (21 km).

Per ulteriori informazioni si veda il regolamento della manifestazione disponibile sul sito ufficiale della Pisa Half Marathon www.pisahalfmarathon.com.

16 PISA FAMILY RUN

Subito dopo la partenza degli atleti della Pisa Half Marathon, prenderà il via la manifestazione non competitiva denominata Pisa Family Run.

Per ulteriori informazioni si veda il regolamento della manifestazione disponibile sul sito ufficiale della Pisa Ten www.pisahalfmarathon.com.

17 SOPRAVVENUTA IMPOSSIBILITÀ

La manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica.

Nel caso in cui la gara venisse annullata e/o rinviata ad altra data, o comunque, non svolta per cause o motivi non imputabili e/o non riferibili alla volontà dell'Organizzazione, compresa la revoca della autorizzazione allo svolgimento da parte degli Organi Pubblici competenti, l'iscritto nulla avrà a pretendere dagli Enti organizzatori della Pisa Ten, né per la restituzione dell'importo versato per l'iscrizione, né a titolo di rimborso di qualsiasi spesa sostenuta o da sostenere.

La presentazione della domanda di iscrizione ha valore di accettazione della presente clausola e come espressa rinuncia a qualsiasi pretesa conseguente all'annullamento e/o al rinvio della gara, sia relativa al risarcimento di eventuali danni patiti o patendi e/o per indennizzi e/o per qualsivoglia altra pretesa reintegratoria e/o satisfattiva per qualsiasi pregiudizio patrimoniale e non, subito e subendo.

Nel caso di annullamento e/o rinvio della gara, l'iscrizione effettuata potrà essere utilizzata per la nuova data stabilita o potrà essere utilizzata per la gara che verrà effettuata l'anno successivo. L'atleta in tale circostanza potrà usufruire anche della facoltà di trasferimento indicate al punto 2.8 - Trasferimento ad altro atleta del presente regolamento.

18 TRATTAMENTO DEI DATI

Ai sensi dell'articolo 13 del Dlgs 30 giugno 2003, n.196 si informa:

  • che i dati contenuti nella scheda di iscrizione sono richiesti per l'iscrizione, per preparare l'elenco dei partecipanti, la classifica, l'archivio storico, per espletare i servizi dichiarati nel regolamento e per l'invio di materiale informativo Pisa Ten o dei suoi partner;
  • che le conseguenze del mancato conferimento dei dati o delle informazioni di cui sopra consistono nella non ammissione alla manifestazione;
  • che i diritti dell'interessato in relazione al trattamento di dati personali sono elencati all'articolo 7 del citato D.L.vo n. 196/03.
  • In qualsiasi momento l'interessato potrà consultare, modificare, cancellare gratuitamente i propri dati inviando una email all'indirizzo di posta privacy@pisahalfmarathon.com oppure scrivendo al responsabile del trattamento dei dati personali presso:
    ASD Leaning Tower Runners
    Largo Esperanto 3
    56124 Pisa PI
    Italia

19 DIRITTO D'IMMAGINE

Con l'iscrizione alla Pisa Ten 2020 l'atleta autorizza espressamente l'organizzazione all'acquisizione gratuita del diritto, unitamente ai suoi partner, di utilizzare le immagini fisse o in movimento sulle quali potrà apparire, prese in occasione della sua partecipazione alla Pisa Ten 2020, su tutti i supporti visivi nonché sui materiali promozionali e/o pubblicitari, prodotti e diffusi in tutto il mondo e per tutto il tempo massimo previsto dalle leggi, dai regolamenti, dai trattati in vigore, compresa la proroga eventuale che potrà essere apportata al periodo previsto.

20 RESPONSABILITÀ DELL'ATLETA

L'iscritto è responsabile della titolarità e della custodia del proprio pettorale di gara, la cui esibizione garantisce il diritto di usufruire di tutti i servizi menzionati nel presente regolamento e successivamente comunicati.

Chiunque, senza regolare iscrizione, partecipasse:

  1. senza pettorale, oltre ad essere ritenuto responsabile di danni a persone o cose, incluso sé stesso, incorrerà in sanzioni sportive di competenza degli organi federali e potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di “furto” (art. 624. c.p.);
  2. con un pettorale contraffatto o comunque non conforme all'assegnazione, o con un pettorale altrui, oltre ad essere responsabile come sopra indicato, incorrerà nelle sanzioni sportive e, inoltre, potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di “furto” (art. 624. c.p.), ovvero, alternativamente, per il reato di truffa (art. 640 c.p.).

In entrambi i precedenti casi i partecipanti potranno essere passibili delle sanzioni previste per il reato di “inosservanza dei provvedimenti delle Autorità” (art. 650 c.p.). Le fattispecie suddette saranno riscontrabili previa verifica di documentazioni fotografiche e/o video.

È vietato entrare in griglie diverse da quelle assegnate al momento dell'iscrizione, nonché gettare, all'interno delle griglie di partenza e sulla sede del percorso di gara, magliette, mantelline o qualsiasi altro oggetto che possa causare intralcio o la caduta degli atleti che transitano successivamente. In caso di violazione, l'atleta sarà ritenuto responsabile per i danni cagionati, con conseguenti azioni sia in sede penale che civile.

È vietato “tagliare” il percorso stabilito e/o percorrere scorciatoie e/o inserirsi sul percorso di gara da un punto diverso rispetto alla linea di partenza. Il mancato rispetto di tale obbligo comporterà la squalifica dell'atleta, nonché la responsabilità dello stesso per eventuali danni causati a terzi.

21 ESONERO DI RESPONSABILITÀ

L'atleta con l'accettazione del presente regolamento dichiara espressamente di assumersi tutti i rischi derivanti dalla partecipazione all'evento, come, a titolo meramente esemplificativo, le eventuali cadute, contatti con veicoli e/o con altri partecipanti, spettatori od altro, le avverse condizioni di tempo, le condizioni del manto stradale, ed ogni altro diverso tipo di rischio.

In conseguenza di tale accettazione, si esonera espressamente l'ente organizzatore ed i singoli soggetti che hanno partecipato all'organizzazione dell'evento sportivo, da ogni responsabilità per qualsiasi danno o nocumento derivante dalla partecipazione all'evento.

22 AVVERTENZE FINALI

Il Comitato Organizzatore, previa autorizzazione della CSI, si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della gara.

Eventuali modifiche a servizi, luoghi ed orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti oppure saranno riportate sul sito internet ufficiale della manifestazione, www.pisahalfmarathon.com. Inoltre, la documentazione contenente le informazioni essenziali per prendere parte alla gara sarà consegnata dall'organizzazione unitamente al pettorale.

Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecnico statutarie della FIDAL e del GGG.

23 INFORMAZIONI E CONTATTI

Per avere informazioni sulla Pisa Ten potete contattare:

ASD Leaning Tower Runners
Largo Esperanto 3
56124 Pisa PI
Italia

In alternativa è possibile consultare il sito internet ufficiale della manifestazione, www.pisahalfmarathon.com, o inviare un'email all'indirizzo info@pisahalfmarathon.com.